Passa ai contenuti principali

FRASI BAMBINI

Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano).

Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi.

I fiori, la musica e i bambini, sono i gioielli della vita.

Da vecchi e da innamorati si torna bambini.

Quelli che chiamate uomini talvolta sono soltanto bambini alti.

Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. Leggete per vivere.

Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini.

I giochi dei bambini non sono giochi, e bisogna considerarli come le loro azioni più serie.

Si direbbe che persino la luna si è affrettata stasera. Osservatela in alto, a guardare questo spettacolo. [...] Tornando a casa, troverete i bambini. Date loro una carezza e dite: "Questa è la carezza del Papa". Troverete forse qualche lacrima da asciugare. Abbiate per chi soffre una parola di conforto.

Il mio sogno è che i miei quattro bambini possano vivere un giorno in una nazione dove non saranno giudicati dal colore della loro pelle ma dal contenuto del loro carattere.

Lo studio e la ricerca della verità e della bellezza rappresentano una sfera di attività in cui è permesso di rimanere bambini per tutta la vita.

I bambini mostrano nei loro sorrisi il divino che c'è in ognuno. Questa semplice benedizione brilla dritta dal loro cuore e chiede solo di essere vissuta.

L'Africa può essere una terapia. I grandi spazi, la natura in alcuni posti ancora selvaggia. La vita semplice. Il sorriso dei bambini che non hanno nulla. I grandi silenzi. Sono tutte cose che ci fanno pensare e forse comprendere quanto poco valore abbiano tutte quelle piccole cose per cui ci danniamo.

I bambini devono poter credere che la magia esiste, esiste in ognuno di noi, nei nostri ideali, nelle scelte che ci guidano e negli insegnamenti che ci aiutano a crescere. La magia è la vita e l'amore è il motore della vita. Amare, credere, sognare e sperare sono le ali che ci permettono di spiccare il volo. Ai bambini dico "Abbiate il coraggio di aprire le vostre ali e volate in alto, sempre più su! Prendete in mano il vostro sogno e fatene una grandiosa realtà!"

Gli adulti sono troppo seri per me. Non sanno ridere. Meglio scrivere per i bambini, è l'unico modo per divertire anche me stesso.

Il senso morale di una società si misura su ciò che fa per i suoi bambini.

È un piacere lavorare con i bambini perché ti spingono alla semplicità e alla naturalezza. Un bambino non lo puoi costringere a stare seduto in un certo modo o a fare cose innaturali perché non durerebbe cinque minuti.

Bambini? Preferisco cominciarne cento, che finirne uno.


I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta.

Abbandoniamoci come bambini nelle braccia della Mamma Celeste.

Solo i bambini sanno quello che cercano. Perdono tempo per una bambola di pezza e lei diventa così importante che, se gli viene tolta, piangono.

In questo gli uomini sono proprio come i bambini: diventano maleducati se li si vizia. Dunque non si deve essere con nessuno troppo accomodanti e affettuosi.

I poeti sono come i bambini: quando siedono a una scrivania, non toccano terra coi piedi.

I bambini ti danno tutte quelle gratificazioni delle quali hai bisogno. Devi essere sincero con loro perché loro lo sono con te.


I bambini s'incontrano con grida e danze sulla spiaggia di mondi sconfinati, costruiscono castelli di sabbia e giocano con conchiglie vuote, con foglie secche intessono barchette e sorridendo le fanno galleggiare sulla superficie del mare. I bambini giocano sulla spiaggia dei mondi non sanno nuotare né sanno gettare le reti.

Insegnate ai bambini la poesia: apre la mente, presta grazia alla saggezza e rende ereditarie le eroiche virtù.

Chi ha molto a che fare con i bambini scoprirà che nessuna azione esteriore resta senza influsso su di loro.

Parlo a nome di quei bambini che non possono parlare per se stessi, bambini che non hanno niente altro che il loro coraggio e i loro sorrisi, la loro intelligenza e i loro sogni.

Solo dallo spazio si riesce a vedere quanto la terra stia bruciando. Si vede l'innocenza dei bambini dissolversi come fumo.

Bisognerebbe insegnare ai bambini a essere giusti non appena sono in grado di capire.

Protestavo ogni giorno. Protestavo nel vedere i bambini negri come decollati dai colletti inamidati, con vestiti e stivaletti dai colori sgargianti, pulire le sputacchiere di uomini freddi che parlano come anitre.

Alcuni credono che il genio sia ereditario. Gli altri non hanno bambini.

Dove ci sono bambini c'è un'età dell'oro.

La debolezza degli arti dei bambini piccoli è innocente, non le loro anime.

Scrivete in modo tale da poter essere facilmente compresi dai giovani e dagli anziani, dagli uomini e dalle donne, così come dai bambini.

Tutti sono sottomessi, tutti desiderano obbedire e pensare meno che si può: bambini sono gli uomini.

I bambini reinventano il mondo per voi.

Dio si prende cura di imbecilli, bambini e artisti.

Nella scelta dei loro balocchi gli uomini sono irrazionali come i bambini.

I vecchi sono due volte bambini.

Il giudizio è la facoltà che acquisiamo più tardi e perdiamo più presto. I bambini non ne hanno, i vecchi non ne hanno più.

I bambini sono così capaci di distinguere fra le cose naturali e le cose soprannaturali, che la loro intuizione ci ha fatto pensare ad un periodo sensitivo religioso: la prima età sembra congiunta con Dio come lo sviluppo del corpo è strettamente dipendente dalle leggi naturali che lo stanno trasformando.

Il nome Wailers viene dalla Bibbia. Ci sono molti posti dove si incontrano persone che si lamentano. I bambini piangono, piangono per avere giustizia.

I desideri dei bambini danno ordini al futuro.

I bambini possono sembrare talvolta delinquenti innocenti che sono stati condannati non alla morte ma alla vita, senza tuttavia aver ancora appreso il contenuto del loro verdetto.

I bambini sono innocenti e amano la giustizia, mentre la maggior parte degli adulti è malvagia e preferisce la misericordia.

Molti uomini, come i bambini, vogliono una cosa ma non le sue conseguenze.

I bambini, come gli adulti, devono sempre stare con animali: si imparano molte cose, come la vulnerabilità della vita e la dedizione.

I bambini capiscono da soli, intuitivamente, che il mondo in cui sono nati che non è un luogo facile e benedetto.

I bambini sono divertenti proprio perché si possono divertire con poco.

I bambini non dovrebbero mai andare a dormire; si svegliano più vecchi di un giorno e senza che uno se ne accorga sono cresciuti.

Soldato Joker: E come fai a sparare sulle donne e sui bambini?
Soldato: È facile, vanno più lenti! Miri più vicino!

I bambini che hanno visto la guerra sono l'unica speranza di pace.

Scandalizzare i bambini vuol dire presentare loro un mondo senza alcuna luce, né gioia, né poesia. Vuol dire spegnere in loro la speranza, la capacità di immaginare un sentire diverso.

I bambini ci guardano, i bambini ci prendono a modello. Ma allora che gliela abbiamo comprata a fare la televisione?

Penso che la vita abbia un segreto, e i bambini custodiscono questo segreto. Forse non non è dato a tutti di scoprire questa cosa.

I bambini sanno qualcosa che la maggior parte della gente ha dimenticato.

I bambini, a forza di ascoltare le mamme e balbettare dietro loro, imparano la loro lingua; avverrà lo stesso per noi se ci terremo vicino al Salvatore con la meditazione: osservando le sue parole, le sue azioni e i suoi affetti, impareremo, con il suo aiuto, a parlare, agire e volere come Lui.

I bambini giocano a fare i soldati. Ma perché i soldati giocano a fare i bambini?

Non c'è, per nessuna comunità, investimento migliore del metter latte dentro ai bambini.

La giovinezza è una cosa meravigliosa: che crimine, sprecarla nei bambini!

Bambini, create il nuovo!

I bambini percepiscono i problemi, pertanto non è giusto nasconderli. Ma ai piccoli di cinque anni non si può non mostrare la speranza.

Il cartone animato è considerato un prodotto per bambini e ragazzini, invece ha grandi potenzialità didattiche e divulgative.

Un giorno mi piacerebbe fare un libro fotografico con immagini di me insieme a bambini di tutto il mondo... I bambini sanno qualcosa che la maggior parte della gente ha dimenticato. I bambini subiscono una fascinazione per la loro esperienza quotidiana che è molto speciale e che sarebbe di grande aiuto agli adulti se potessero imparare a capirla e a rispettarla.

Diamo spesso importanza alla magìa propria dei bambini, ma passiamo anche attraverso realtà che negano le verità di quella stessa magìa.

Nei bambini la nazione vede il proprio domani, come il proprio domani vede in essi la Chiesa.

Gli uomini non sono che bambini d'una maggior taglia.

Il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che spesso sono nella periferia del nostro cuore.

Chi sfrutta i bambini spegne la luce del mondo, perché sfruttare i bambini significa fare un crimine contro l'umanità.

Le mamme fanno i video ai loro bambini per avere dei ricordi. I papà li fanno sperando che i bambini si schiantino contro un albero per mandare il video a paperissima!

I bambini sono la ricchezza dei poveri.

La voce di un bambino, per quanto onesta e sincera, è insignificante per chi ha dimenticato come ascoltare.

L'eternità è un bambino che gioca con le tessere: di un bambino è il regno.

Io prego i cari bambini, che possono tutto, di unirsi a me per la costruzione della pace negli uomini e nel mondo. 

Il bambino è piccolo e racchiude l'uomo; il cervello è stretto e alberga il pensiero; l'occhio non è che un punto ed abbraccia le vastità.

I vecchi muoiono, i giovani crescono, le mamme imbiancano, i bambini rompono i .....

Mi ricordo benissimo dei miei undici anni: a quell'età si è del tutto impotenti. Ma i bambini hanno un mondo segreto che per gli adulti sarà sempre impenetrabile.

Un bambino diventa un adulto quando realizza che ha il diritto non solo di essere giusto, ma anche di sbagliare.

Le braccia di una madre sono fatte di tenerezza e i bambini vi dormono profondamente.

È più facile costruire bambini forti che riparare uomini distrutti.

Vostro onore in questi due mesi io ho trovato una casa. L'ho rimessa completamente a nuovo e l'ho resa un ambiente confortevole per figli, così lei si espresse. Ho e conservo un posto di magazziniere, perciò mi sono conformato alle sue richieste e in anticipo. In merito al mio comportamento, invoco l'infermità mentale perché, da quando nacquero i miei figli, dall'istante che li ho guardati, io ero già pazzo di loro, quando li ho presi in braccio ero già steso. Sono prole dipendente signore. Io li amo con tutto il mio cuore e l'idea che mi si dica "Non puoi vivere con loro o vederli ogni giorno", sarebbe come dirmi "Ti tolgo l'aria". Io non vivo senza l'aria e non vivrei senza i miei figli! Io farei qualunque cosa, voglio stare insieme a loro, è un bisogno irrinunciabile, siamo una sola cosa e loro sono tutto per me, hanno bisogno di me come io di loro! Perciò io la prego, la prego non mi separi dai miei bambini. Grazie.

I bambini non dicono sempre che da grandi sposeranno la mamma?

Le storie che ascoltiamo da bambini sono quelle che ricordiamo per tutta la vita.

Provate ad essere come bambini. Non fate le cose perché sono assolutamente necessarie, ma liberamente e per amore. Tutte le regole diventano una specie di gioco.

Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l'adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé.

I bambini che sono in grado di sentire imparano a parlare senza particolare sforzo. Catturano al volo le parole che cadono dalle labbra altrui, così come sono, felicemente, mentre i piccoli bambini sordi devono intrappolarle attraverso un processo lento e spesso doloroso. Ma qualunque sia questo processo, il risultato è meraviglioso. Gradualmente, partendo dal dare un nome ad un oggetto, avanziamo un passo alla volta, finché abbiamo colmato la vasta distanza fra la nostra prima sillaba balbettata e l'ampiezza del pensiero di un verso di Shakespeare.

Ogni bambino ha in sè lo spirito della creazione. La spazzatura della vita soffoca spesso tale spirito attraverso le piaghe e la miseria dell'anima.

Un essere celeste è il bambino, finché non si camuffa nei colori camaleontici degli uomini!

Il bambino impara ciò che vive 
Se vive nel rimprovero, diverrà più intransigente
Se vive nell'ostilità diverrà più aggressivo
Se vive nella derisione, diverrà più timido
Se vive nel rifiuto, diverrà uno sfiduciato
Se vive nella serenità, diverrà più equilibrato
Se vive nell'incoraggiamento, diverrà più intraprendente
Se vive nell'apprezzamento, diverrà più comprensivo
Se vive nella lealtà, diverrà più giusto
Se vive nella chiarezza, diverrà più fiducioso
Se vive nella stima, diverrà più sicuro di sé
Se vive nell'amicizia, diverrà veramente amico per il suo mondo








Commenti

Post popolari in questo blog

Tanti Auguri Mamma!

Sai fare tutto...Sei una Mamma!

con amore & affetto ...BUON POMERIGGIO --- ( FRASI BUON POMERIGGIO )

Buon pomeriggio a te che sei al mare, buon pomeriggio a te che sorseggi in tutta tranquillità il tuo caffè, buon pomeriggio a te che ti prepari per andare al lavoro, buon pomeriggio a chi si preparano per un felice ferragosto, a chi sta per partire, buon pomeriggio a tutti gli amici vicini e lontani il mio augurio e che sia sempre migliore di ieri e meno di domani....con amore & affetto ti auguro un Buon Pomeriggio...perfetto!
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/festa-di-ferragosto/frase-195170>

SEI IL MIO PENSIERO - FRASI D'AMORE

E pensare che nei miei pensieri  non c'era spazio per te...  fin quando non sei diventato  il mio unico pensiero.