Passa ai contenuti principali

FRASI INVERNO

  •  
  • Lo senti quel pungente profumo di freddo nell’aria, il grigio negli occhi e quei lunghi tramonti? E’ l’inverno che arriva.
    (Stephen Littleword)
  • Ogni rosa è preda dell’inverno.
    (Rumi)
  • Chi si meraviglia di fronte alla bellezza del mondo in estate troverà uguale motivo di stupore e di ammirazione in inverno …. In inverno le stelle sembrano aver riacceso i loro fuochi, la luna ha una figura più piena, e il cielo indossa uno sguardo di una semplicità più elevato.
    (John Burroughs)
  • Il colore della primavera è nei fiori; il colore dell’inverno è nella fantasia.
    (Terri guillemets)
  • Mi sono affezionata all’inverno perchè sento che è vero, non come l’estate che vola via e sembra così divertente e allegra ma non lo è, perchè il sole è sempre di corsa e lascia tutti con l’amaro in bocca. L’inverno non pretende di confortare, ma in fin dei conti sento che è consolante, perchè una si raggomitola su se stessa e si protegge e osserva e riflette, e credo che soltanto in questa stagione si possa pensare per davvero.
    (Marcela Serrano)
  • L’inverno è il tempo del conforto, del buon cibo, del tocco di una mano amica e di una chiacchierata accanto al fuoco: è il tempo della casa.
    (Edith Sitwell)
  • Come deve essere freddo l’inverno per coloro che non hanno ricordi caldi.
    (Anonimo)
  • Preferisco l’inverno e l’autunno, quando si sente la struttura ossea del paesaggio – la sua solitudine, il sentimento pieno dell’inverno. Qualcosa aspetta sotto di esso, tutto quello che la storia non mostra.
    (Andrew Wyeth)
  • C’è una riservatezza che non ti dà nessun altra stagione …. In primavera, estate e autunno le persone vivono una sorta di stagione aperta gli uni accanto agli altri; solo in inverno si possono avere momenti più lunghi e tranquilli in cui gustare l’appartenenza a se stessi.
    (Ruth Stout)
  • La vita del cristallo, l’architettura del fiocco di neve, il fuoco del gelo, l’anima del raggio di sole. La frizzante aria invernale è piena di queste cose.
    (John Burroughs)
  • In inverno ci si aggomitola intorno a un buon libro e si sogna tenendo lontano il freddo.
    (Ben Aaronovitch)
  • Si dice che in un paese lontano il freddo è così intenso che le parole si congelano non appena vengono pronunciate, e dopo qualche tempo si sgelano e diventano udibili, come se le parole pronunciate in inverno rimanessero inascoltate fino all’ estate.
    (Anonimo)
  • Nel bel mezzo dell’inverno, ho infine imparato che vi era in me un’invincibile estate.
    (Albert Camus)
  • Per la verità odio l’inverno perché l’inverno odia la carne. Ovunque la scopra, la punisce, la sferza come un predicatore puritano.
    (Michel Tournier)
  • D’inverno, né calore, né luce, né pien meriggio; la sera e il mattino si confondono, tutto è nebbia e crepuscolo, la finestra è appannata e non ci si vede bene. Il cielo è uno spiraglio, come l’intera giornata è una cantina: il sole ha l’aria d’un povero. Stagione spaventosa! L’inverno muta in pietra l’acqua del cielo ed il cuore dell’uomo
    (Victor Hugo)
  • Le giornate sono brevi
    Il sole una scintilla
    stesa sottile tra
    buio e buio.
    (John Updike)
  • Languore d’inverno:
    nel mondo di un solo colore
    il suono del vento.
    (Matsuo Basho)
  • I giorni della malinconia sono arrivati,
    i più tristi dell’anno, dei venti stridenti,
    e dei boschi spogli e dei campi marroni e inariditi.
    (William Cullen Bryant)
  • Vorrei che tu venissi da me in una sera d’inverno e, stretti assieme dietro i vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo.
    (Dino Buzzati)
  • La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice.
    (Anton Cechov)
  • La semplicità dell’inverno ha una profonda morale. Il ritorno della natura, dopo una stagione di splendore e prodigalità, alle abitudini semplici ed austere.
    (John Burroughs)
  • Inverno. Come un seme il mio animo ha bisogno del lavoro nascosto di questa stagione.
    (Giuseppe Ungaretti)
  • Vedrò passare primavere, estati, autunni; e quando arriverà, con le sue nevi monotone, l’inverno, serrerò porte e finestre, fabbricherò nella notte i miei palazzi stregati.
    (Charles Baudelaire)
  • Perché perché perché perché perché… Ho l’impressione che sulla terra sprechiate troppo tempo a chiedervi troppi perché. D’inverno non vedete l’ora che arrivi l’estate. D’estate avete paura che torni l’inverno. Per questo non vi stancate mai di rincorrere il posto dove non siete: dove è sempre estate.
    (Alessandro Baricco)
  • Per accorciare l’inverno, prendi in prestito dei soldi che devi restituire in primavera.
    (WJ Vogel)
  • L’inverno: crudele come la morte, e affamato come la tomba.
    (James Thompson)
  • Se l’ inverno dicesse: “Ho nel cuore la primavera” chi gli crederebbe?
    (Kahlil Gibran)
  • Ogni miglio diventa due in inverno.
    (George Herbert)
  • Una parola gentile può riscaldare tre mesi invernali.
    (Proverbio giapponese)
  • L’inverno è il periodo dell’anno che favorisce maggiormente l’immaginazione: ci si siede davanti al camino, si riflette sul passato, su quello che è stato l’anno appena trascorso, ci si prepara a quello che verrà. È una stagione psicologica, oltre che temporale.
    (Sting)
  • Nel mondo senza vita di inverno ogni albero sembra una figura desolata.
    Eppure ognuno detiene il segreto dell’estate in fondo al suo cuore.
    (Anonimo)
  • Tutti i suoni sono più nitidi in inverno; l’aria trasmette meglio. Di notte sento più distintamente il rombo costante della Montagna del Nord. L’estate è come una specie di fuse compiacenti, come la brezze che l’avvolgono.
    (Josh Burrougs)
  • Mai si danno voci così belle come quelle di una sera d’inverno, quando il tramonto quasi nasconde il corpo, e le parole sembrano provenire da una assenza con una nota di intimità raramente ascoltata durante giorno.
    (Virginia Woolf)
  • Fin da piccolo pensavo che la brina fosse polvere magica che il vento regalava all’inverno o per renderlo più bello, dolce e meraviglioso. Quando quella polvere magica compre ogni cosa, so che la natura non lascia nulla al caso.
    (Stephen Littleword)
  • Exercitum in hiberna deduxit, condusse le truppe nei quartieri d’inverno… Così Cesare termina ciascuno dei commenti gallici. È probabile che aspettasse questi giorni d’ozio e quella luce di neve per dettare le sue gesta a uno scriba. Altrettanto dovrebbe ciascuno di noi, serbando all’azione le rimanenti stagioni.
    (Gesualdo Bufalino)
  • L’inverno, stagione dell’arte serena, il lucido inverno.
    (Stéphane Mallarmé)
  • Guarda la neve che imbianca tutto il Soratte e gli alberi che gemono al suo peso, i fiumi rappresi nella morsa del gelo. Sciogli questo freddo, Taliarco, e aggiungi legna al focolare; poi versa vino vecchio da un’anfora sabina. Lascia il resto agli dei.
    (Orazio)
  • Ma quando nel bosco si fece
    buio e soffiò da oriente un vento
    freddo e penetrante, tutto tacque.
    Sulle pozzanghere si allungarono
    degli aghetti di ghiaccio.
    Il bosco divenne squallido, solitario.
    Si sentì l’odore dell’inverno.
    (Anton Cechov)
  • Sotto la neve il bulbo attende
    il segno magico dell’anno.
    Verrà il giorno! Rifioriranno
    le più ineffabili leggende.
    (Oreste Ferrari)
  • La Ghiandaia ha scosso le sue Nacchere
    Metti il manicotto per l’Inverno.
    (Emily Dickinson)
  • Se non avessimo l’inverno, la primavera non sarebbe così piacevole: se qualche volta non provassimo le avversità, la prosperità non sarebbe così gradita.
    (Anne Bradstreet)
  • E come i semi sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera.
    (Khalil Gibran)
  • Si può paragonare la nostra vita a una giornata d’inverno. Veniamo al mondo tra le dodici e l’una di notte e prima delle otto non fa giorno. Non sono ancora le quattro del pomeriggio e fa di nuovo scuro. Alle dodici moriamo.
    (Georg Christoph Lichtenberg)
  • C’è un certo Taglio di luce,
    Nei Pomeriggi d’Inverno —
    Che opprime come musica
    D’austere cattedrali.
    (Emily Dickinson)
  • Quando ci sentiamo affranti e deboli, tutto ciò che dobbiamo fare è aspettare. La primavera torna, le nevi dell’inverno si sciolgono e la loro acqua ci infonde nuova energia.
    (Paulo Coelho)
  • L’inverno è sulla mia testa, ma la primavera eterna è nel mio cuore.
    (Victor Hugo)

Commenti

Post popolari in questo blog

Tanti Auguri Mamma!

Sai fare tutto...Sei una Mamma!

con amore & affetto ...BUON POMERIGGIO --- ( FRASI BUON POMERIGGIO )

Buon pomeriggio a te che sei al mare, buon pomeriggio a te che sorseggi in tutta tranquillità il tuo caffè, buon pomeriggio a te che ti prepari per andare al lavoro, buon pomeriggio a chi si preparano per un felice ferragosto, a chi sta per partire, buon pomeriggio a tutti gli amici vicini e lontani il mio augurio e che sia sempre migliore di ieri e meno di domani....con amore & affetto ti auguro un Buon Pomeriggio...perfetto!
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/festa-di-ferragosto/frase-195170>

SEI IL MIO PENSIERO - FRASI D'AMORE

E pensare che nei miei pensieri  non c'era spazio per te...  fin quando non sei diventato  il mio unico pensiero.